Finalina 5°-8° posto. Boffalorese – Baby Santos 54-58

Scontro tra due squadre, entrambe uscite alla “bella” dei quarti di finale pochi giorni fa, valevole per il quinto posto. Ci presentiamo a ranghi ridotti e contando anche su alcuni giocatori che non giocavano in partita da alcune settimane; ciononostante l’approccio alla gara è ottimo, da parte nostra, e durante il primo quarto ci troviamo a condurre 8-13 sulle buone fiammate offensive di Isenburg e Chianese, prima del break 5-0 firmato da Grittini e e Vaghi (13-13). Nel secondo quarto torniamo subito avanti di 5/6 lunghezze, contando anche sul rientro in campo di Mugnaioli a 7 mesi dall’infortunio alla spalla che lo aveva costretto a terminare anzitempo la stagione. Quattrin spadroneggia nel finale di frazione mentre Bianchi ci dà profondità in contropiede ed è glaciale dalla lunetta, così all’intervallo siamo avanti 27 – 32.

Alla ripresa delle ostilità i padroni di casa allungano la difesa a tutto campo che poi si converte ora in 1-3-1, ora in 2-3. Noi abbiamo la maturità per non farci intimorire troppo e, sebbene Boffalorese rientri a 2/3 di lunghezze di distanza, riusciamo ad impedirgli di impattare. Così anche nell’ultimo periodo quando Piccolo dalla lunetta e Isenburg in transizione ci permettono di raggiungere il massimo vantaggio 40-50.
Boffalorese ha il merito e la fortuna di segnare tre bombe consecutive con Daka e due volte Karapedian in 3 azioni. Fortunatamente realizziamo 6/6 ai liberi nelle 3 occasioni in cui ci mandano volontariamente in lunetta, impedendo ai padroni di casa di poter tirare per il pareggio. Finisce 54-58 e siamo molto contenti per come siamo riusciti ad affrontare la partita ed a gestirla nel corso dei 40’.

Il rientro a casa ci ha visti sbagliare strada prima e trovarci in un’inspiegabile coda poi, ma la fine al baracchino ci siamo arrivati quasi tutti!

La Baby nel Cuore

Boffalorese – Baby Santos   54-58 (14-15; 13-17; 13-10; 14-16)

Boffalorese

Grittini 6, Karapedian 16, Mazzola 4, Vaghi 5, Giuli 2, Bollini 9, Lualdi 2, Parini 1, Balde 3, Rossi 3, Daka 3, Porta 0.

Baby Santos

Chianese 8, Isenburg 18, Simeone 2, Rizzello 4, Dell’Orletta 2, Bianchi 11, Quattrin Ti. 6, Piccolo 7, Mugnaioli 2, Ventura 0.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.